- Ricerca -

Un RCT per l'AT per i disturbi depressivi

La ricerca sull'efficacia dell'Analisi Transazionale per il
trattamento dei disturbi depressivi:
un trial clinico randomizzato

Gli psicoterapeuti, le Scuole e i Centri Clinici e di Ricerca in AT sono invitati a partecipare al Progetto "Un RCT per l'AT". Di seguito le lettere aperte.

Il Transactional Analysis Psychotherapy Research Group (TARG) del Metanoia Institute di Londra ha avviato il progetto di ricerca Reviewing and validating the scientific foundations of Transactional Analysis practice and research (Review e validazione dei fondamenti scientifici della clinica e della ricerca in Analisi Transazionale), il cui scopo è quello di sviluppare la ricerca in Analisi Transazionale.

I ricercatori di riferimento di questo progetto inglese sono Joel Vos, Biljana van Rijn, Evi Chryssafidou e Heather Fowlie.

Attualmente è in corso un trial clinico randomizzato (RCT) sull'efficacia della psicoterapia AT per i disturbi depressivi. Questo progetto è stato presentato alla Comunità Europea nel contesto del bando Horizon 2020, e anche se il progetto non è stato finanziato dalla Comunità Europea, il TA Theory Development and Research Committee (TDRC) lo sta realizzando parzialmente con i fondi concessi dall'European Association of Transactional Analysis (EATA), come progetto internazionale multicentrico.

Il Metanoia Institute sta implementando le varie fasi del trial clinico randomizzato e nei prossimi mesi entrerà in fase di sperimentazione, di cui una parte consistente verrà svolta in Italia in collaborazione con lo IATP.

Il progetto è stato sviluppato in Italia in collaborazione con l'AIAT (Associazione Italiana di Analisi Transazionale) che lo ha esteso ad altre associazione nazionali di AT.

Timeline

A oggi è in corso la pubblicazione in lingua inglese del manuale per il trattamento della depressione secondo questo modello di ricerca, il quale verrà tradotto e pubblicato in lingua italiana.

Il 24 ottobre e il 5 novembre 2021 ci sarà il training in lingua italiana condotto dai ricercatori italiani membri del TDRC: Enrico Benelli e Laura Bastianelli.

Per quanto riguarda la formazione italiana, come IATP, abbiamo ottenuto l'accreditamento di 24 ECM: sono previste due giornate di training durante la quale gli psicoterapeuti AT saranno formati al trattamento per i disturbi depressivi secondo il manuale di Vos e colleghi. 

Gli psicoterapeuti che intendono partecipare alla ricerca dovranno attenersi al protocollo che prevede la somministrazione di un percorso di psicoterapia AT di 16 sedute al primo nuovo paziente con una diagnosi di disturbo depressivo che accetta di partecipare alla ricerca. 

La raccolta dei dati avverrà tramite la piattaforma del Metanoia Institute, chiamata Pragmatic Tracker, in corso di traduzione in lingua italiana, raccolta che sarà monitorata da un ricercatore esterno durante il percorso, così da assicurarsi una buona aderenza al protocollo di ricerca.

Inoltre, gli psicoterapeuti che parteciperanno alla ricerca con uno o più casi, dovranno seguire  una supervisione mensile con supervisori interni o esterni alla loro Associazione o Scuola di AT che sono stati precedentemente formati, per garantire l'aderenza al trattamento.

L'analisi dei dati e la pubblicazione dei risultati di ricerca sono previste per la fine del 2022.


Formazione al trattamento BTAP (Psicoterapia Analitico Transazionale Breve) per il trattamento dei disturbi depressivi

Il corso di formazione è accreditato 24 ECM.

Supervisori

Le supervisioni saranno organizzate sulla piattaforma Zoom e avverranno mensilmente in modalità gruppale con i supervisori Enrico Benelli e Laura Bastianelli. Per partecipare alle supervisioni si prega di contattare la segreteria IATP.